Digitouring

Presentazione

Fotografie, riviste storiche, carte e materiali d'archivio raccontano un secolo di storia e turismo in Italia e nel resto del mondo con la voce della prima associazione turistica nazionale.

L’ Archivio del Touring Club Italiano costituisce una delle raccolte archivistiche più importanti in Italia, per numero e varietà tipologica dei materiali conservati  – quasi 700.000 unità fra documenti e atti ufficiali, stampe fotografiche, cartoline, carte geografiche e atlanti, pubblicazioni e fondi speciali – e in virtù della sua natura complessa.

Archivio del turismo e del viaggio, archivio aziendale, archivio editoriale. L’archivio del TCI riunisce queste tre identità in modo trasversale, rappresentando così un unicum nel panorama nazionale che trova il maggior motivo di interesse proprio in questo intreccio inedito di prospettive.

Se la volontà di creare una biblioteca e un archivio fotografico è stata contemporanea all’avvio delle attività dell’Associazione e parte integrante delle modalità con cui realizzare gli obiettivi prefissati, l’attuale ordinamento dei materiali deve essere ricondotto a distinte operazioni di riordino.

I criteri geografici e tematici adottati per l’archivio fotografico, ad ogni modo, riflettono le indicazioni che l’Associazione aveva fornito al momento di lanciare quella “raccolta di immagini” destinata a divenire la collezione attuale.

L’archivio è così diviso in quattro principali sezioni:

  • Archivio storico, comprendente tutti gli atti ufficiali e i documenti inerenti l’associazione dalla fondazione al 1980 e un nucleo di disegni originali e bozzetti dei migliori illustratori della prima metà del Novecento
  • Biblioteca, comprendente tutte le pubblicazioni  – guide, volumi, periodici – editi dal TCI fino al 1990
  • Archivio Fotografico, 350.000 stampe vintage in bianco e nero e 30.000 cartoline, dal 1870 al 1970 circa
  • Cartoteca, con un nucleo di carte e atlanti prodotti fra XVI e XIX secolo giunti grazie ad una donazione e con le realizzazioni in campo cartografico edite dal TCI

Nel 1977 la Soprintendenza Archivistica e Libraria della Lombardia ha riconosciuto il “notevole interesse storico” di questa collezione e dal 1984 è stato istituito il Centro Documentazione del TCI, che si occupa di conservare e valorizzare i materiali attraverso iniziative di diverso tipo.

 

Dal 2014, grazie al sostegno di Fondazione Cariplo, il Centro Documentazione ha introdotto un’attività sistematica di digitalizzazione e catalogazione di parte della collezione, con un’attenzione particolare alle stampe fotografiche.

Sono al momento consultabili online 6491 fotografie, raggruppabili sommariamente nelle seguenti categorie:

  • prime escursioni organizzate dal TCI per i propri soci da fine Ottocento e fino agli anni Quaranta
  • campeggi e villaggi vacanza TCI
  • il fondo speciale intitolato all’avvocato bolognese con la passione per la bicicletta Giacomo Bersani, con sue fotografie dei suoi itinerari cicloturistici fra 1897 e 1903
  • una rosa di fotografie sulla prima guerra mondiale
  • una selezione ragionata di stampe relative alla regione Piemonte, una selezione ragionata di stampe relative al Veneto e una relativa alla Lombardia
  • tutte le fotografie utilizzate per l’illustrazione dei volumi dedicati alla Lombardia e a Milano della collana storica TCI Attraverso l’Italia

Il catalogo online raccoglie, inoltre, una selezione di carte e atlanti digitalizzati e sfogliabili e tutte le annate di due periodici, la Rivista Mensile (1895-1920) e le Vie d’Italia (1917-1967), che nei prossimi mesi verranno affiancate da tutti gli altri periodici storici editi dal TCI.

 

Nel 2011 l’Archivio del TCI è fra le istituzioni e gli enti operanti sul territorio milanese che danno vita a Rete Fotografia, uno spazio di confronto con l’obiettivo comune di promuovere e diffondere la cultura fotografica che nel 2016 diventa “Associazione per la valorizzazione della fotografia”.

Fra i risultati raggiunti, l’istituzione di una Settimana Archivi Aperti per dare l’occasione al pubblico di scoprire le collezioni conservate, giunta nel 2017 alla terza edizione, e l’organizzazione di convegni e tavole rotonde su tematiche inerenti la fotografia, storica e non, e il mondo dei professionisti che lavorano nel campo.

Archivio digitale

Oltre 9770 documenti, un viaggio nella nostra storia.

La nascita e lo sviluppo del turismo in Italia e all’estero, i cambiamenti della società e del modo di vivere e viaggiare e la storia del Touring Club Italiano. Tre storie che si intrecciano, in una prospettiva inedita