Digitouring

a�?Archivioa�?, il magazine indipendente dedicato alla realtA� degli archivi

La prima rivista sugli archivi arriva da Torino

7 dicembre 2017

Belle novitA� per tutti gli appassionati di archivi.

MartedA� 5 dicembre, al Circolo dei Lettori di Torino, A? stata presentata una nuova rivista indipendente, Archivio,A�ideata da Promemoria, la societA� torinese con cui abbiamo lavorato per la realizzazione di questa piattaforma.

Una nuova rivista dedicata agli archivi, dunque. Non dal punto di vista degli addetti ai lavori, perA?, e nemmeno con un taglio scientifico tale da renderla un prodotto esclusivamente di settore.

Questo nuovo magazine ha invece un’altra ambizione, quella di affrontare diverse tematiche legate alla contemporaneitA� e di interesse comune dal punto di vista particolare degli archivi. Fotografia, arte, design, musica, cinema, cultura sono indagati attraverso persone e storie inedite, che gli archivi dei principali brand, istituzioni ed enti internazionali hanno messo a disposizione attraverso quella lente della memoria che sono le proprie collezioni storiche.

Il primo numero, dedicato al tema della sfida, vede sfilare pagina dopo pagina la sottocultura russa, i disegni di ragazzi firmati da Pasolini nel dopoguerra, il boom economico milanese, il regista Lucio Fulci e l’estetica dei suoi film, la Firenze anni Ottanta del Pitti Trend a base di sfilate, feste e performance,A� le foto di Anna Piaggi e altro ancora. Storie diverse, lette in ottica trasversale, restituite alla memoria collettiva contemporanea, che non avrebbero potuto essere raccontate se non fossero il frutto di appassionate ricerche d’archivio.

A? per questo motivo che le ultime pagine del magazine sono occupate proprio dalle schede degli archivi da cui sono state recuperate queste storie e da cui ha preso avvio la narrazione.

Nell’editoriale di questo primo numero si legge, del resto, che archiviare A? un’arte…

 

 

Leggi anche